Goetze

Zentrum Genua

Continental riorganizza il suo modello di business e si concentra sul mercato dei pneumatici di ricambio

Il marchio di pneumatici Continental è diventato uno dei più popolari nel paese. Recentemente ha annunciato un cambiamento nel suo modello di business che si concentrerà maggiormente sul mercato dei pneumatici di ricambio per camion e autovetture nella regione EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa).

Invece di offrire diverse categorie di prodotti, Continental offrirà prodotti per diversi tipi di clienti. I pneumatici Continental saranno disponibili per i conducenti di auto, furgoni e camion nella nuova unità integrata di pneumatici di ricambio EMEA; ciò garantirà un processo di acquisto molto più efficiente per queste categorie di clienti.

Per quali tipi di clienti è adatto il nuovo modello EMEA di Continental?

Per rilanciare il settore dei viaggi e dei trasporti dopo il ritardo causato dal virus Corona, la vendita di pneumatici di ricambio sarà possibile per i grandi clienti internazionali, i clienti OEM aftermarket, i clienti delle flotte e i clienti dei mercati emergenti. Questo faciliterà la distribuzione di pneumatici prodotti dopo diversi mesi di inattività dell’azienda e aiuterà a rifornire le flotte di clienti che acquistano pneumatici dall’azienda.

Si tratta di aziende di trasporto, aziende turistiche, distributori individuali di pneumatici, aziende di logistica e altri che richiedono i servizi dei pneumatici Continental. Ogni tipo di cliente è servito individualmente da reparti specializzati che si occupano di soddisfare le rispettive esigenze.

Un altro focus è la creazione e l’ottimizzazione dei canali di vendita digitali attraverso i quali i clienti possono essere serviti in modo personalizzato, migliorando così l’esperienza dell’utente. Questo permetterà di organizzare in modo più efficiente la logistica degli ordini e delle consegne all’ingrosso di pneumatici per l’azienda.

Continental distribuisce EMEA in settori per la vendita di pneumatici di ricambio

L’ex vice capo della sostituzione dei pneumatici EMEA assumerà la direzione generale della regione, e il team sarà diviso in diversi dipartimenti. José Ander García continuerà a sviluppare e gestire la sostituzione dei pneumatici in Medio Oriente e Africa, nonché in Russia e Turchia, oltre alla sua posizione di amministratore delegato del marchio in Germania e Portogallo.

Constantine Batsch, che in passato era amministratore delegato di Tyre Replacement, sarà ora responsabile del dipartimento Fleet Solutions e delle vendite complessive di pneumatici nell’Europa settentrionale e orientale. Roland Weizbacher diventerà responsabile della fornitura di pezzi di ricambio in Europa meridionale e del dipartimento post-vendita del primo equipaggiamento. Nel frattempo, Frauke Wieckberg sarà responsabile della gestione della strategia della stessa divisione.

Jürgen Marth, che attualmente dirige le vendite in officina di ContiTrade, si occuperà delle vendite in Europa centrale e del business internazionale dei key account, mentre Wolfgang Thomale si occuperà del business dei pneumatici “speciali”, una categoria di prodotti più specifica per l’azienda.

In questo modo, l’azienda si sta preparando per la sfida di espandere i suoi servizi all’ingrosso investendo nello sviluppo dei paesi in via di sviluppo nella regione EMEA e avere una presenza ancora più forte in queste regioni. Si tratta di una strategia di espansione commerciale che renderà la distribuzione e la vendita di pneumatici in tutta la regione molto più efficiente.